Loading

PlantPAx

Sistema di controllo distribuito

Main Image

Il sistema PlantPAx® consente di prendere decisioni in modo più rapido e informato. Questo sistema consente di rispondere più rapidamente alle richieste dei clienti e alle specifiche in continuo cambiamento. L'ultima versione del sistema è stata progettata per essere parte integrante della vostra strategia di trasformazione digitale e aiutarvi ad essere più produttivi e redditizi, riducendo al contempo il rischio operativo.

Riconsiderare le potenzialità di un sistema DCS moderno.


PlantPAx 5.0

Accelerate la trasformazione digitale con l’ultima versione del nostro DCS

I produttori come voi conoscono bene le complessità e le sfide per rimanere competitivi. Tutto ciò è particolarmente vero in una varietà di industrie: dai prodotti farmaceutici, ai beni di consumo confezionati, dai prodotti alimentari e delle bevande, all'industria mineraria e a quella chimica. Ecco perché è così importante implementare gli ultimi sviluppi tecnologici per continuare il vostro processo di trasformazione digitale.

Dalla sala di controllo a quella dirigenziale, gli utenti dei sistemi di processo affrontano la continua sfida del trovare un equilibrio tra produttività e riduzione di budget e risorse, nonché del ridurre i rischi operativi. Affrontate queste sfide e conseguite reali guadagni in termini di produttività in tutte le aree del vostro impianto con il sistema di controllo distribuito PlantPAx (DCS).

Le caratteristiche del sistema hanno un impatto positivo sul ciclo di vita delle operazioni dell'impianto, garantendo che i sistemi scalabili e a livello di impianto aumentino la produttività, migliorino la redditività e riducano i rischi complessivi per le operazioni.

L'ultima release del sistema introduce nuove funzionalità, tra cui:

  • Ingombro ridotto: i nuovi controllori di processo espandono le capacità della famiglia Logix con potenza e capacità di calcolo all'avanguardia per ridurre la complessità delle architetture PlantPAx. Le dimensioni ridotte riducono anche il costo totale di proprietà del sistema durante l'intero ciclo di vita.
  • Maggiore uniformità: grazie alle istruzioni di processo native integrate nei controllori, i team di progetto possono adottare strategie di controllo che favoriscono l’uniformità nei singoli progetti o nelle implementazioni in più siti.
  • Flussi di lavoro semplificati: i team di sviluppo possono risparmiare nella configurazione della strumentazione, degli allarmi e degli elementi del sistema diagnostico. Gli operatori hanno maggiore capacità di visualizzare la logica di controllo sottostante in modo sicuro e protetto.
  • Certificazione TUV per la sicurezza informatica: per ridurre il rischio, le architetture di sistema PlantPAx 5.0 sono certificate TUV secondo lo standard internazionale ISA-99/IEC 62443-3-3 che fornisce una guida per l'implementazione di un sistema di sicurezza elettronico.
  • Funzioni di analisi: PlantPAx 5.0 è dotato di framework appositamente studiati che collegano facilmente i dati live e storici del DCS con strumenti di reporting e di analisi. Ciò consente la possibilità di utilizzare esperienze come la realtà aumentata oltre che una facile integrazione con sistemi di analisi scalabili.

Scoprite di più sui settori che serviamo


Video sulle nuove caratteristiche tecniche di PlantPAx 5.0

Guardate le demo per uno sguardo più approfondito sulle caratteristiche tecniche

L'ultima versione di PlantPAx offre caratteristiche tecniche più interessanti che mai. Questi video sono rivolti a operatori e tecnici per mostrare le caratteristiche dell'ultima versione del nostro DCS.

Ogni video fornisce una spiegazione approfondita delle nuove ed eccezionali caratteristiche di PlantPAx 5.0, illustrando come questa release possa aiutare a migliorare la produttività e la redditività, riducendo al contempo il rischio operativo.

Questo video presenta la libreria di oggetti di processo nativa del controllore di processo di PlantPAx® 5.0. Altre caratteristiche tecniche su cui si concentrano i video:

  • Allarmi integrati
  • Proprietà e arbitrato
  • Diagrammi SAMA
  • Uso delle istruzioni
  • HiHART
  • E altro ancora
Selezionate il riquadro della playlist per visualizzarli tutti.
Process Solutions User Group

Questo importante evento annuale è dedicato alle sfide della produzione che dovete affrontare ogni giorno. Partecipate alle nostre presentazioni, alle nostre approfondite sessioni tecniche e ai nostri laboratori pratici per scoprire le più recenti tecnologie di automazione dei processi.

PlantPAx: il DCS di nuova generazione

Riconsiderate cosa può fare un sistema di controllo distribuito.

Ora è possibile integrare tutte le operazioni di automazione in una Connected Enterprise in cui il sistema PlantPAx svolge un ruolo fondamentale. Questa tecnologia consente di aumentare produttività ed efficienze e di ridurre i costi.

PlantPAx è un DCS di nuova generazione che fornisce un unico sistema di controllo a livello di impianto e che permette maggiore flessibilità nei processi decisionali aziendali.

Controllo e ottimizzazione dell’impianto: il sistema PlantPAx utilizza una piattaforma di automazione comune che consente di integrare senza soluzione di continuità tutte le aree critiche di un impianto. Questo sistema DCS moderno riunisce in un'unica infrastruttura controllo discreto, controllo di processo, controllo dell'alimentazione, gestione delle informazioni e controllo di sicurezza per l'intero impianto. I vantaggi includono piattaforme comuni, flusso di informazioni continue, facilità di gestione e riduzione del costo totale di proprietà. Le nostre architetture a elevate prestazioni

Architettura scalabile e modulare: il sistema PlantPAx è caratterizzato da un'ampia gamma di opzioni di architettura per una maggiore flessibilità. La stessa piattaforma può essere utilizzata per stazioni singole o per architetture distribuite su vasta scala. Ciò significa semplicità di integrazione senza necessità di replicare i dati, time-to-market più rapido e scalabilità con l’utilizzo di HMI, sistemi di gestione batch e raccolta dati. Soluzioni di configurazione e implementazione

Sistema aperto, abilitato alle informazioni e sicuro: PlantPAx si basa su standard di comunicazione aperti e utilizza il protocollo Ethernet/IP. Ciò consente uno scambio immediato di informazioni in tempo reale in tutta l'azienda con un notevole miglioramento dei processi decisionali. Prendete decisioni migliori sfruttando la virtualizzazione e i dispositivi mobili, favorendo la convergenza IT/OT grazie all'hardware COTS, una riduzione dell'energia fino al 10% e un approccio sistematico alla difesa in profondità. Proteggete le vostre informazioni

Flessibilità di implementazione e rete di assistenza: con PlantPAx potete scegliere il team di implementazione e supporto ottimale in base alle vostre esigenze. Possiamo fornire noi stessi il sistema e altre soluzioni oppure potete affidarvi all’integratore di sistemi locale con cui avete già un rapporto di collaborazione.


Servizi per il ciclo di vita

Supporto per il ciclo di vita delle vostre operazioni

Dalla fabbrica fino a al livello dirigenziale, le imprese hanno bisogno di una partnership globale che conosca il loro settore industriale per realizzare una strategia del ciclo di vita. Rockwell Automation, grazie alla sua esperienza e alla sua tecnologia, crea innovazione. Siamo sempre al vostro fianco per migliorare la vostra attività e fare in modo che possiate ampliare anche quella dei vostri clienti.

Il sistema di controllo distribuito PlantPAx è la soluzione ideale per integrare il controllo di processo con il resto dell’impresa.  In questo modo è possibile ridurre il costo del ciclo di vita del sistema e abbassare i rischi operativi nelle operazioni. PlantPAx ha un impatto positivo in ogni fase del ciclo di vita.

  1. Progettazione: con tempi di progettazione e standardizzazione sempre più rapidi, i team possono eliminare le attività a ridotto valore aggiunto per concentrarsi invece su quelle che creano maggior valore e differenziazione per il cliente.
  2. Creazione: una messa in servizio più rapida e una migliore integrazione degli skid riducono al minimo le interruzioni alle tempistiche del progetto. Le caratteristiche tecnologiche del DCS devono consentire ai team globali di risolvere rapidamente i problemi nella fase di messa in servizio e rimanere flessibili per adottare modifiche successive. Le capacità di integrazione degli skid e gli strumenti di simulazione per eseguire efficaci test di accettazione aiutano a ridurre i tempi del progetto.
  3. Manutenzione: più facile da mantenere, gestire e modernizzare, riducendo, inoltre, il costo totale di proprietà grazie ad un ingombro ridotto e un percorso di modernizzazione semplificato.
  4. Miglioramento: promuove il miglioramento all'interno dell'azienda grazie alla possibilità di espandersi e migliorarsi con capacità diagnostiche, accesso aperto e strumenti di analisi e ottimizzazione.

Migrazioni per sistemi di controllo distribuiti

I rischi di un DCS obsoleto

Il vostro DCS è il "cervello del processo" che, estendendosi all’interno del vostro impianto, monitora e controlla la moltitudine di dispositivi che vi permettono di produrre prodotti di qualità. Man mano che le macchine invecchiano, è inevitabile che aumentino i problemi di reperimento dei ricambi, le richieste di assistenza, la potenziale perdita di produttività e i rischi di tempo di fermo. Scoprite come Rockwell Automation può aiutarvi a modernizzare il vostro sistema di controllo con il DCS PlantPAx.


Controllo batch e FactoryTalk BatchDa sempre parte di PlantPAx

Il dinamismo che oggi caratterizza le aziende del settore manifatturiero presenta numerose sfide in termini di controllo dei costi, riduzione dei rischi e capacità di cogliere ogni opportunità per acquisire un vantaggio competitivo. Per molte aziende, ciò significa che le aree di produzione devono affrontare con coraggio l’eliminazione delle inefficienze che ostacolano lo sviluppo. A questo scopo, sono necessari processi decisionali informati, evidenziazione delle inefficienze basata sui dati e un elevato livello di collaborazione. Certamente, le organizzazioni pronte a integrare le nuove tecnologie hanno maggiori probabilità di scoprire nuovi vantaggi competitivi.

FactoryTalk® Batch gestisce processi batch efficienti, uniformi e prevedibili che consentono il riutilizzo di codice, ricette, fasi e logica. Combinando lo standard ISA-88 con tecnologie collaudate, FactoryTalk Batch offre la flessibilità necessaria per qualsiasi sistema, dalle architetture di livello aziendale alle applicazioni complesse basate su operazioni unitarie. Consente inoltre di utilizzare un unico sistema di controllo e di informazioni in tutto il processo per migliorare la capacità e la qualità del prodotto, risparmiare energia e materie prime e ridurre le variazioni di processo e l'intervento umano.

Vantaggi

  • Ottimizzazione della supply chain
  • Riduzione dei tempi di messa in servizio
  • Maggiore uniformità
  • Espandibilità

Strumenti di progettazione e implementazione

Strumenti per la configurazione e l'impiego dei nostri prodotti

Il sistema di controllo distribuito PlantPAx si basa sui miglioramenti apportati alle nostre piattaforme di progettazione e configurazione. Lo strumento PlantPAx System Estimator (PSE) consente di creare e verificare rapidamente l'architettura in base ai requisiti stabiliti. La procedura guidata PSE fa parte di Integrated Architecture® Builder (IAB).

Scaricate lo strumento PlantPAx System Estimator Strumenti di configurazione del sistema
Siete pronti a parlare con un consulente Rockwell Automation?

Abbiamo le competenze di settore per aiutare le aziende a progettare, implementare e supportare il loro investimento nell'automazione.

Consigliato per voi