Pulsar implementa FactoryTalk per una soluzione di misurazione OEE

Pulsar distribuisce FactoryTalk per la misurazione OEE

Sfida

  • Pulsar desiderava sviluppare una piattaforma di misurazione OEE per il settore di nicchia del tissue, quindi necessitava di una piattaforma pronta all'uso di facile modifica e semplice integrazione

Soluzioni

Risultati

  • Piattaforma software aperta, scalabile da un leader del settore
  • Maggiore facilità di integrazione con la soluzione di automazione all'avanguardia
  • Possibilità di supporto mondiale
  • Mentalità simile a quella delle filosofie moderne, tra cui Connected Enterprise e Industrial Internet of Things (IIoT)
  • I collaboratori industriali esistenti di Rockwell Automation (ad esempio Cisco) possono contribuire a fornire funzionalità e funzioni aggiuntive

Le sfide del settore del tissue affrontate con una soluzione software aperta e scalabile abbinata a rapporti efficaci nello sviluppo tecnico

Pulsar Srl, fondata nel 1989, ha sede a Castelmaggiore, vicino Bologna, nel cuore della "packaging valley" d'Europa.

Si occupa principalmente di progettazione, produzione e creazione di soluzioni di movimentazione e trasporto.Produce inoltre macchine automatiche speciali di alimentazione, confezionamento e smistamento di rotoli e pacchi di carta igienica e carta assorbente, macchine per la lavorazione e il confezionamento di prodotti piegati e gruppi di movimentazione del prodotto.

In soli pochi anni, Pulsar ha realizzato più di 230 sistemi e diciotto stabilimenti completi per i principali produttori di tissue.

Le sue continue ricerche per l'ottimizzazione della linea di produzione hanno portato alla creazione di combinazioni di hardware e software ideali che consentono di gestire e ottimizzare intere linee integrando macchine e sistemi di trasporto.

L'innovativo software "Layout Simulator" dell'azienda permette di progettare nuovi sistemi confrontando le macchine di lavorazione presenti sul mercato e simulandone la relativa capacità produttiva.

A tal fine, gli utenti possono vedere varie opzioni mirate al raggiungimento di requisiti di produzione specifici in tempo reale, quindi valutare il valore effettivo del proprio investimento.

Una delle ultime innovazioni di Pulsar consiste nel "Reds System Platinum", una piattaforma per sistemi SCADA progettata specificamente per la misurazione dell'efficienza globale delle apparecchiature (OEE) nel settore della trasformazione del tissue, che utilizza vari elementi della suite software FactoryTalk® di Rockwell Automation.

Sfida

Secondo Angelo Bertini, General Manager presso Pulsar:"La misurazione dell'efficienza delle linee di produzione nel settore della fabbricazione di beni di consumo rappresenta uno dei principali fattori per essere competitivi.

E il settore del tissue non è immune a questa logica; pertanto, la fornitura di una piattaforma dedicata alle aziende operanti nel settore "converting" offre agli utenti un approccio semplificato alla misurazione di questi importantissimi dati OEE".

Le variabili misurate, sulle quali si calcola l'efficienza, includono la disponibilità di macchine di base, la qualità del prodotto rispetto ai volumi di produzione complessivi, i tempi di fermo della macchina e i tempi di transizione, sia in produzione regolare che in presenza di inattività e interruzioni impreviste.

Secondo Bertini:"Il problema principale del settore del tissue è la natura di nicchia delle sue attività, con un numero ridotto di produttori, macchine e fornitori di servizi.Se le aziende operanti nel settore desiderano implementare piattaforme per l'efficienza, devono richiedere i servizi di esperti del campo, quindi applicare piattaforme standard per sviluppare gradualmente la struttura di analisi e raccolta dati richiesta.Questi esperti, a loro volta, devono ricevere dal produttore indicazioni su tipo, origine e modalità di registrazione dei parametri da monitorare.

"Il processo di creazione di tale piattaforma", continua, "richiede una serie di competenze funzionali interdisciplinari raramente presenti nelle società di software che producono di norma questi tipi di piattaforme, specialmente le competenze e conoscenze relative alle sfaccettature proprie del settore del tissue.Oltre alle competenze IT e di analisi dei dati, gli sviluppatori necessitano anche di conoscenze sulle infrastrutture di processo, automazione e IT.Oltre all'identificazione dei dati da monitorare, è necessario anche individuare la disponibilità di tali informazioni lungo la linea, i metodi di estrazione e la conseguente comunicazione alla piattaforma di analisi".

Soluzione

Combinando le proprie conoscenze e competenze nel processo produttivo del tissue, nell'automazione e relativamente alle diverse macchine attualmente in uso in queste linee, Pulsar ha sviluppato una piattaforma di misurazione OEE dedicata per il monitoraggio delle linee di trasformazione del tissue, lasciando all'integratore solo semplici adattamenti per applicazioni specifiche.

Il "Reds System Platinum" è strutturato in modo tale da prendere in considerazione i passaggi del processo da controllare, le macchine coinvolte e i parametri che devono essere raccolti e monitorati per il calcolo dell'OEE delle linee.

Sviluppata utilizzando il software FactoryTalk View, FactoryTalk Metrics, FactoryTalk VantagePoint® EMI e FactoryTalk Transaction Manager di Rockwell Automation, la piattaforma "Reds System Platinum" ha beneficiato di questa scelta di software per varie ragioni."In primo luogo, Rockwell Automation è un marchio leader nel campo dell'automazione industriale, spiega Bertini.

"Apprezziamo anche la presenza dell'azienda su scala mondiale e la possibilità di ricevere supporto ovunque ci troviamo.Particolarmente importante è il fatto che tutte le piattaforme software FactoryTalk che stiamo utilizzando sono state specificamente sviluppate per ciascuno dei loro singoli scopi:FactoryTalk View per lo sviluppo dell'interfaccia operatore, FactoryTalk Metrics per la misurazione OEE, FactoryTalk VantagePoint per la fornitura e la reportistica dei dati e FactoryTalk Transaction Manager per la gestione e l'integrazione delle transazioni.

Pulsar riconosce inoltre i vantaggi di una stretta integrazione tra hardware e software.

"Abbiamo notato una spiccata facilità di integrazione della piattaforma di supervisione con i componenti di automazione di Rockwell Automation, senza la necessità di schede di conversione o software di traduzione", spiega Bertini."La possibilità di accedere alle collaborazioni sviluppate da Rockwell Automation con aziende come Cisco, ad esempio, è incredibilmente affascinante quando si tratta di configurazione dei sistemi di comunicazione e dei protocolli di sicurezza, così come la possibilità di interagire con i suoi altri partner per attività quali la realizzazione e l'implementazione di una rete o l'assistenza".

Risultati

Tramite lo sviluppo e la distribuzione di un sistema basato sulla suite FactoryTalk di Rockwell Automation, Pulsar ha creato una piattaforma estremamente interessante per il perfezionamento aziendale.

L'uso del software FactoryTalk e la sua solida integrazione con i prodotti di controllo Allen-Bradley fanno sì che la soluzione sia facilmente installabile e in grado di avviare molto rapidamente la trasmissione dei dati dopo la distribuzione.Il sistema può interrogare l'hardware di altri fornitori, ma ciò richiede hardware e software aggiuntivi per la comunicazione che, in ultima analisi, aumenta complessità e costi.

"Nell'ambito di questo sviluppo", aggiunge Bertini, "abbiamo definito una strategia nell'area degli strumenti e dei macchinari intelligenti e abbiamo già osservato degli avanzamenti significativi nel terreno dell'Industrial Internet of Things.Crediamo fermamente in questa evoluzione, motivo per il quale abbiamo sviluppato questo sistema.Con l'ausilio di Rockwell Automation e del suo impegno verso la Connected Enterprise, la raccolta dati e la conseguente interrogazione ed erogazione delle informazioni sono la norma piuttosto che l'eccezione.

"Un'altra ragione per cui ci siamo rivolti a Rockwell Automation", conclude Bertini, "è che in Italia abbiamo trovato un gruppo di professionisti che nel tempo sono diventati amici.Ci hanno fornito assistenza completa, "prestandoci" strumenti e tecnologia per lo sviluppo dell'applicazione.Riceviamo un'eccellente assistenza da parte di Rockwell Automation in Italia e in Europa e ora ci stiamo muovendo verso gli USA.Il loro approccio si distingue da quello degli altri fornitori per il fatto che sono davvero disposti a supportare lo sviluppo dei progetti.Non si limitano solo a metterci a disposizione gli strumenti, ma offrono anche un'ottima assistenza, un valore aggiunto che potrei dire di non aver riscontrato in alcuni dei concorrenti".

 

I risultati sopra descritti sono specifici dell'utilizzo da parte di Pulsar Srl dei prodotti e servizi di Rockwell Automation assieme ad altri prodotti.I risultati possono variare per altri clienti.

Ultime Novita

Rockwell Automation e i propri partner offrono conoscenze eccezionali che vi aiuteranno a progettare, implementare e supportare il vostro investimento nell'automazione.

Iscrivetevi

La ultime novità in fatto di tecnologie e soluzioni Rockwell Automation.