Il ruolo degli OEM si evolve con la Smart Manufacturing

Il ruolo degli OEM si evolve con la Smart Manufacturing

Negli anni '70 e '80 del secolo scorso alle industrie manifatturiere spesso veniva detto che, se non si fossero dotate di un sistema MRP, sarebbero presto uscite dal mercato.

Lo stesso sta accadendo oggi parlando di Smart manufacturing. Gli utilizzatori finali di tutti i settori industriali si stanno orientando verso la Smart manufacturing per acquisire un maggior numero di informazioni di produzione, migliorare qualità e produttività e assicurarsi la propria sopravvivenza nel mercato.

Ciò vale particolarmente per settori altamente regolamentati come l'industria alimentare e farmaceutica. Le aziende di questi settori devono poter registrare e archiviare i dati di produzione di ogni singolo lotto, per dimostrare di operare in conformità alle buone prassi di fabbricazione (GMP) e ai requisiti normativi del settore. FDA, UE e altre autorità regolatorie impongono alle aziende di definire dei protocolli di fabbricazione dettagliati per ciascun lotto e di conservare la documentazione che attesta il rispetto di tali protocolli.  In queste applicazioni, i macchinari delle singole linee di produzione devono interfacciare con i sistemi aziendali di scala più ampia, su cui risiedono i dati di conformità.

Ma al di là della conformità, le case farmaceutiche e le aziende del settore biotecnologico devono anche poter accedere ai dati in tempo reale per avere un controllo efficace della produzione di lotti, che possono valere milioni di dollari. Grazie all'accesso ai dati in tempo reale, gli operatori si rendono conto immediatamente se un processo sta andando fuori tolleranza e  potendo quindi effettuare delle regolazioni prima che il lotto diventi inutilizzabile determinando una perdita totale.

Fino a pochi anni fa, era l'utilizzatore finale che si occupava dell'integrazione della macchina di un costruttore nella linea, e stabiliva in che modo sarebbero stati registrati e consultati i dati per ottenere la conformità.

Oggi, molte aziende non dispongono più di personale tecnico interno in possesso delle competenze necessarie per gestire l'utilizzo e la sicurezza dei dati di produzione e per assicurare il rispetto di requisiti normativi sempre più severi,  per cui si affidano sempre più alle competenze dei costruttori di macchine. Questi ultimi pertanto devono riconsiderare il loro modo di costruire le attrezzature di processo.

Le macchine oggi devono essere progettate pensando all'acquisizione e alla conservazione e all'integrazione dei dati . I costruttori di macchine devono individuare i dati necessari e capire come gestirli, come effettuarne il backup e come trasferirli al sistema MES. Devono scegliere quale rete utilizzare (la scelta cade sempre più spesso su EtherNet/IP), come realizzare la sua integrazione con la rete aziendale e come soddisfare i requisiti di sicurezza informatica del cliente. Ciò spesso significa prevedere l'integrazione di dispositivi intelligenti nella progettazione delle macchine.

Per rispondere alle esigenze dei clienti, devono avere una conoscenza più approfondita dei loro requisiti di produzione immediati e delle informazioni necessarie per conseguire i loro principali obiettivi aziendali, e conoscere a fondo i sistemi aziendali in cui devono essere integrate le macchine.

Ma gli utilizzatori finali non sono gli unici a trarre vantaggio dal passaggio alla Smart manufacturing. I costruttori di macchine possono distinguersi in un mercato molto competitivo offrendo macchine più affidabili, più intelligenti e con prestazioni migliori, che garantiscono maggiori livelli qualitativi e una maggiore efficienza globale delle apparecchiature (OEE). Inoltre, i costruttori possono rafforzare i loro rapporti con i clienti aiutandoli a tradurre i dati delle macchine in informazioni pratiche che permettano loro di gestire meglio i processi e di ottenere miglioramenti a lungo termine dei prodotti.

Per saperne di più su come costruire macchine migliori, leggete la nostra guida.

Greg Turner
Pubblicato 16 Agosto 2016 Da Greg Turner, OEM Segment Business Manager for Process, Rockwell Automation
  • Contatto:

Contatto

Rockwell Automation e i propri partner offrono conoscenze eccezionali che vi aiuteranno a progettare, implementare e supportare il vostro investimento nell'automazione.

Ultime Novita

La ultime novità in fatto di tecnologie e soluzioni Rockwell Automation.