EtherNet/IP: una singola infrastruttura per i costruttori di macchine

EtherNet/IP: una singola infrastruttura

Nel suo blog, riferendosi a Internet of Everything (OIE) il CEO di Cisco, John Chambers, parla del cambiamento come di una costante. Prosegue dicendo che abbracciare e portare avanti questa tecnologia è il modo migliore per modellare l’azienda e ottenere I risultati desiderati all’interno di questo processo di trasformazione.

EtherNet/IP è una tecnologia abilitante che aiuta i costruttori di macchine a trarre beneficio da  alcune delle innovazioni introdotte da Internet of Everything. La proliferazione di Ethernet nelle applicazioni produttive e di processo industriale sta creando l’opportunità di collegare tutte le macchine e gli altri asset di automazione in una più ampia Connected Enterprise. Questo a sua volta facilita le aziende nella generazione e sfruttamento dei “Big Data” che sono appunto le informazioni utili generate da quelle macchine e da quegli asset.

Tradizionalmente l’attenzione di un costruttore di macchine si focalizza nella maggior parte dei casi sulle funzioni e sulle caratteristiche meccaniche delle sue macchine. Per molti, la produttività della macchina è un requisito fondamentale ovviamente combinato con la competitività del suo costo sul mercato. Tuttavia sempre più spesso, questo focus si sta spostando sulla capacità della macchina di essere flessibile e di gestire la miriade di prodotti e i diversi tipi di confezione richiesti da servizi di marketing sempre più creativi. Molte aziende ora sono attente al fatto che una macchina moderna operi raggiungendo un elevato Overall Equipment Effectiveness (OEE) oltre che in termini di efficienza energetica. E’ di primaria importanza che questi dati siano resi facilmente disponibili per l’utente finale della macchina.

Un concentrato di Proprietà Intellettuale e la differenziazione sono insite nella progettazione meccanica. L’approccio modulare è molto comune e aiuta i costruttori di macchine a trarre vantaggio dalla standardizzazione e a ridurre al minimo la customizzazione. In definitiva la sfida consiste da sempre nel progettare, sviluppare e consegnare una macchina al minor costo possibile .

Negli ultimi anni lo sviluppo della tecnologia Ethernet/IP ha permesso ai costruttori di macchine di fare significativi passi avanti in questo contesto.

Ad esempio, molti progetti di macchine tradizionali prevedono reti multiple per le attività di  controllo . A volte si tratta di reti tradizionali distinte, come Sercos o Profibus, talvolta sono molteplici varianti di Ethernet, come Ethercat o Powerlink. La motivazione per queste reti multiple generalmente risiede nella necessità di separare le discipline di controllo del movimento, quelle degli I/O ad alta velocità o la sicurezza da altri aspetti di comunicazione della macchina..

L’uso di EtherNet/IP permette al costruttore della macchina di ridurre al minimo il tempo di progettazione, ottimizzando nel contempo le prestazioni della macchina. Le diverse discipline, come il controllo del movimento, quello degli I/O, l’interfaccia uomo macchina (HMI) e la sicurezza coesistono su una singola rete standard Ethernet/IP. Questo per il costruttore di macchine si traduce in semplificazione e riduzione dei costi.

Questo approccio consente anche di fare un passo in avanti promuovendo uno standard di connessione verso l’azienda del cliente finale, permettendo che i dati generati dalla macchina possano essere facilmente condivisi a livello aziendale. A loro volta questi dati possono essere resi disponibili al personale interessato in un formato che permette di prendere decisioni in tempo reale con un impatto potenzialmente positivo. Ad esempio, il monitoraggio del consumo energetico potrebbe portare a una gestione più efficiente dell’impianto. I problemi di produzione possono essere evidenziati rapidamente e azioni correttive possono essere intraprese immediatamente, minimizzando così  i tempi di fermo.

In conclusione, come suggerisce John Chambers di Cisco, l’Internet of Everything crea una straordinaria opportunità di business e, nello specifico, per l’automazione industriale. Per i costruttori di macchine adattarsi a questo cambiamento e adottare la migliore tecnologia per sfruttare al massimo questa opportunità, diventa fondamentale per generare e mantenere un vantaggio competitivo. EtherNet/IP è decisamente la tecnologia leader nel portare questa realtà più vicina ai costruttori di macchine.

Mark Daniels
Pubblicato 1 Ottobre 2015 Da Mark Daniels, European Market Development Manager, Rockwell Automation
  • Contatto:

Ultime Novita

Rockwell Automation e i propri partner offrono conoscenze eccezionali che vi aiuteranno a progettare, implementare e supportare il vostro investimento nell'automazione.

Iscrivetevi

La ultime novità in fatto di tecnologie e soluzioni Rockwell Automation.