Migrare o ammodernare? Come fare a decidere

Migrare o ammodernare? Come fare a decidere

Un numero significativo di impianti di produzione sono più vecchi di 20 anni, con sistemi di automazione precedenti in procinto di raggiungere la fine della loro durata utile prevista.

Il vostro impianto è uno di questi?

Se è così, allora è tempo di valutare in che modo la vostra azienda affronterà il rischio di obsolescenza e soddisferà le crescenti domande di un miliardo di nuovi consumatori di ceto medio che nel 2020 faranno crescere la spesa per consumi di $8 trilioni.

Se nel corso delle vostre conversazioni, utilizzate i termini “aggiornamento” e “ammodernamento” in modo intercambiabile, allora è opportuno soffermarsi a parlare delle differenze: perché sapere ciò che occorre e quando occorre, potrebbe fare la differenza tra raggiungere i propri target di produttività, o subire prolungati tempi di fermo macchina.

  • Aggiornamento: concentrarsi su una specifica macchina o linea per far fronte a una tecnologia obsoleta. Generalmente, un investimento minore che offre una sostituzione uno a uno di prodotti obsoleti a favore di versioni moderne.
  • Ammodernamento: applicazione di tecnologia contemporanea per far fronte all'obsolescenza, migliorare la produttività e porre le basi per soddisfare gli obiettivi aziendali presenti e futuri. Generalmente, un investimento più grande con un ritorno maggiore nel tempo.

L'ammodernamento è la scelta giusta in questo momento?

Se state valutando se optare per l'aggiornamento o per l'ammodernamento, bisogna chiedersi:

  • Siamo in grado di soddisfare la domanda dei consumatori in continua mutazione? (Ammodernamento)
  • Abbiamo bisogno di tagliare i costi operativi, aumentare la produttività o ridurre i tempi di fermo macchina? (Ammodernamento)
  • Per essere più ricettivi, abbiamo bisogno di avere una visibilità end-to-end delle nostre attività? (Ammodernamento)
  • Vogliamo accedere ai dati che ci permettono di identificare opportunità di miglioramento dei processi? (Ammodernamento)
  • I nostri sistemi di produzione sono in grado di soddisfare le sfide della moderna produzione? (Ammodernamento)
  • Abbiamo la necessità di migrare da un prodotto fuori produzione per ridurre il rischio? (Aggiornamento)

Giustificare il costo

Ridurre il rischio di obsolescenza, comprendendo meglio i macchinari critici dell'impianto. Con una installed base evaluation, nel giro di qualche settimana si ottengono report basati su informazioni di immediato valore pratico.

Dato che si tratta di un investimento più grande (e spesso a più lungo termine) è probabile che per i costi di un ammodernamento incontriate qualche resistenza. E non sarete i soli. È probabile che chi ha il compito di gestire i conti opti per l'aggiornamento perché non ha quantificato i benefici di un ammodernamento.

Esiste una strategia in tre passaggi per stabilire la scelta giusta per la propria azienda che sarà utile anche al fine di giustificare l'investimento:

  1. Raccogliere informazioni e valutare lo stato attuale. Ispezionare l'applicazione, la macchina, la linea o l'impianto mediante una installed base evaluation (IBE), un sistema economicamente efficace per individuare i rischi di obsolescenza.  
  2. Analizzare. Stabilire dove si può avere l'impatto maggiore. Identificare le macchine più critiche, i rischi maggiori e le opzioni.
  3. Pianificare. Definire il proprio ambito in base ai requisiti di applicazione, alle opportunità di miglioramento della produttività, alla pianificazione, al budget e al ritorno sull'investimento sulla base di obiettivi aziendali a lungo termine. Un Front End Engineering Design (FEED) può essere utile per trovare le risposte a queste domande e svolge un ruolo critico nella preparazione per un progetto di successo.

Infatti, studi mirati mostrano vantaggi fino al 30 per cento in meno in termini di costi e tempi di esecuzione del progetto più rapidi quando viene eseguito uno studio FEED.  Se i budget per gli investimenti di capitale sono limitati, è possibile utilizzare un FEED per pianificare il proprio progetto di ammodernamento in fasi, riducendo così il flusso di cassa iniziale, sfruttando al massimo la produttività e riducendo al minimo i costi.

Dimostrare il valore

Kraft Heinz aumenta la capacità mediante controllo predittivo basato su modello

Kraft Heinz è un grande esempio di società che ha sfruttato i miglioramenti della produttività per giustificare i costi di ammodernamento di un'infrastruttura di controllo obsoleta (sfruttando il controllo predittivo basato su modello si aspettavano di incrementare la resa/capacità del 5%, hanno invece duplicato quella cifra arrivando al 10%).

Guardate gli obiettivi che desiderate raggiungere e lavorate a ritroso. State cercando di accelerare la produttività e l'efficienza? I vostri sistemi in uso sono dotati delle precauzioni per proteggere la proprietà intellettuale? (e se non lo sono, quali sono i rischi?). Qual è il costo reale dei tempo di fermo?

In base alla vostra situazione attuale, l'aggiornamento potrebbe essere la risposta. Per gli altri, l'ammodernamento è l'investimento a lungo termine migliore.

*In base a McKinsey.

Cory Garlick
Pubblicato 26 Marzo 2018 Da Cory Garlick, CPG, Regional Industry Manager, Rockwell Automation
  • Contatto:

Blog

Tramite i blog, i nostri colleghi e altri esperti possono aggiornarvi sulle novità del settore e approfondire le tendenze più recenti in materia di tecnologie.