Riduzione del tempo di produzione con dispositivi intelligenti

Riduzione del tempo di produzione con dispositivi intelligenti

Nel settore vi è sempre una crescente necessità di trovare modi per aumentare il rendimento senza aumentare il tempo di produzione.

Un modo per ottenere questo risultato è attraverso l'uso di dispositivi “intelligenti” altamente flessibili e adattabili nelle architetture dei sistemi di controllo: dispositivi in grado di eseguire rapidamente semplici funzioni di controllo a livello locale prendendo decisioni indipendenti da un processore centrale.

Immaginate di avere appena catturato l'emozione di un weekend divertente con la vostra fotocamera digitale. In passato era necessario:

  • Scaricare i file di foto sul computer
  • Inviarli tramite Internet al centro foto presso il negozio locale
  • Attendere qualche ora o un giorno affinché il centro foto li elabori
  • Recarsi al negozio per prelevarli, quindi tornare a casa con le foto stampate

In generale, si può affermare che se avessimo iniziato con i file di immagine digitali, ci saremmo potuti aspettare di attendere molti giorni per ottenere le foto stampate.

Se prendiamo in esame alcune delle tecnologie attuali, osserviamo che ora sono disponibili stampanti “intelligenti” che possono essere collegate direttamente alle fotocamere e, dopo avere regolato alcune impostazioni, in pochissimi minuti sono in grado di trasformare i nostri file di immagine in foto di alta qualità.

Possiamo dimenticarci i ritardi connessi all'invio di file su Internet per l'elaborazione o il tempo impiegato per recarsi al centro foto oppure, nella peggiore delle ipotesi, il non poter ritirare le nostre foto perché il negozio è chiuso.

Con la tecnologia DeviceLogix siamo in grado di evitare alcuni di questi problemi che possono ritardare i processi industriali e ridurre il rendimento. Ad esempio, è possibile ridurre il ritardo nell'elaborazione causato da controllori centrali a pieno carico oppure evitare l'arresto di un intero processo a causa di un controllore centrale offline.

Se si prende in esame una tipica applicazione industriale, come un pacchetto che scende in un trasportatore, può essere presente uno scanner di codici a barre che funge da dispositivo di ingresso.

I dati di ingresso dello scanner vengono inviati al dispositivo (ovvero un avviatore graduale) che controlla il motore sul trasportatore. Il dispositivo elaborerà tale ingresso e lo trasmetterà sulla rete di comunicazione al controllore a logica programmabile centrale.

Dopo che i dati sono stati ricevuti dal PLC, verrà eseguita la logica. A questo punto, il PLC analizza anche i dati di ingresso e aggiorna i dati di uscita. Se il PLC è a pieno carico, la quantità di tempo del PLC può aumentare notevolmente.

L'uscita aggiornata dal PLC viene quindi ritrasmessa dal PLC al dispositivo sulla rete di comunicazione e il dispositivo esegue quindi un'azione, ad esempio spostare il trasportatore di 3 metri.

Se questo “dispositivo” è abilitato per Devicelogix, tutta l'elaborazione dall'ingresso all'uscita avviene a livello locale. DeviceLogix è un motore logico indipendente da piattaforma integrato in diversi dispositivi Allen-Bradley, come stazioni con pulsante, relè di protezione motore, avviatori e convertitori di frequenza, per renderli tutti dispositivi “intelligenti”.

Cosa significa quindi disporre di controllo locale?

Questo motore logico di bordo elabora gli ingressi, controlla le uscite e gestisce le informazioni di stato a livello locale all'interno di un dispositivo, eliminando la necessità di passare attraverso una rete di comunicazione e un controllore centrale. Per questo motivo, il tempo di risposta del sistema è migliorato quasi del 90%. Questi tempi di azionamento migliorati sono particolarmente utili in applicazioni in cui il tempo di risposta è fondamentale.

Se siete alla ricerca di prestazioni migliori del sistema di controllo per applicazioni time-critical, i dispositivi intelligenti con la tecnologia del componente DeviceLogix™ possono permettervi di raggiungerle.

Amanda Eason
Pubblicato 30 Maggio 2016 Da Amanda Eason, Senior Commercial Engineer, Rockwell Automation
  • Contatto:

Ultime Novita

Rockwell Automation e i propri partner offrono conoscenze eccezionali che vi aiuteranno a progettare, implementare e supportare il vostro investimento nell'automazione.

Iscrivetevi

La ultime novità in fatto di tecnologie e soluzioni Rockwell Automation.