Loading

Blog

Recent ActivityRecent Activity

Immaginate di poter prevedere la durata del vostro motore

Tutti abbiamo abusato un po' troppo di un prodotto.

Lo smaltimento dei rifiuti, ad esempio. Se abbiamo fatto cadere qualcosa di troppo grande o resistente giù per lo scarico e sentiamo che il motore emette uno strano rumore, come se stesse per morire, dobbiamo spegnerlo e aspettare. E se non siamo abbastanza veloci, un interruttore di sicurezza fa il lavoro al posto nostro, evitando il surriscaldamento.

Tuttavia, eseguita troppo spesso questa manovra riduce la vita della macchina.

La stessa cosa succede quando il motore alimenta un carico meccanico. Andare troppo oltre, troppo spesso, significa alimentare il potenziale di fermi macchina imprevisti mentre il motore surriscaldato si spegne, si raffredda e si prepara a riavviarsi.

La vecchia tecnologia di protezione motore evita il surriscaldamento spegnendo i motori, ma questa è una soluzione reattiva (dopo che il problema si è verificato) e non proattiva. La produzione si arresta durante il ripristino del motore, con una potenziale perdita di centinaia di migliaia di dollari.

Ora, al posto di una soluzione elettromeccanica, esistono alcune opzioni basate sull'elettronica in grado di monitorare elettricamente e meccanicamente il motore; si tratta di opzioni che possono aiutare i clienti a prevedere come e quando un motore potrebbe guastarsi, così da evitare il problema. Se il motore ha un guasto, la diagnostica vi aiuterà a risolvere il problema il più velocemente possibile.

Il segreto dei relè elettronici di protezione motore e delle macchine di monitoraggio delle condizioni per la protezione meccanica risiede nel modo in cui le informazioni sul funzionamento interno del motore vengono comunicate all'esterno. Insieme, possono prevedere con più precisione i possibili guasti di un motore, così da facilitare le eventuali procedure da adottare.

In molti casi, ogni secondo conta. Ammettiamo che si stia miscelando il cemento. Mancano 30 secondi alla fine del processo e il motore si arresterà tra 45 secondi. Ora sapete che: È possibile procedere senza mettere a rischio il batch o il motore. Disponete di informazioni migliori e, con esse, potete prendere decisioni migliori.

Questo è solo un esempio dei dati disponibili. Se avete stipulato un contratto di gestione dei consumi energetici e più volte l'anno vi viene richiesto di ridurre l'uso di energia elettrica, con i dati forniti dal relè elettronico di protezione motore, è possibile valutare rapidamente quanta potenza (kW) utilizza ciascun motore e interrompere i carichi non critici.

Questo progresso è particolarmente utile se si utilizza una forma comune di manutenzione del motore: il telefono.

Capita spesso di non sapere che un motore si è arrestato finché non ci si passa accanto e si chiama la manutenzione. Tutto questo richiede tempo. La protezione elettronica del motore, invece, consente di inviare un segnale alla stazione di controllo e un messaggio alla manutenzione prima dello spegnimento. Se il motore si arresta, tutti i dati relativi all'evento vengono acquisiti per l'esame, in modo da evitare che il problema si verifichi nuovamente in futuro.

Oltretutto, i relè elettronici di protezione motore e le soluzioni di monitoraggio delle condizioni sono molto più economici della tecnologia precedente.

Osservate le vostre applicazioni con motori elettrici. Alcune sono critiche per il processo? In tal caso, qual è il costo dei tempi di fermo? Individuate una soluzione di protezione motore e monitoraggio delle condizioni adatta alla vostra applicazione e che consenta di evitare tempi di fermo della produzione non programmati.


Bill Martin
Bill Martin
Product Manager, Electronic Overload Relays, Rockwell Automation
Bill Martin
Subscribe

Subscribe to Rockwell Automation and receive the latest news, thought leadership and information directly to your inbox.

Recommended For You