Loading

Blog

Recent ActivityRecent Activity

Come sfruttare i tre cambiamenti nella produzione digitale

La produzione intelligente, ovvero l'utilizzo di macchinari collegati a Internet per monitorare e migliorare i processi di produzione, ha oggi un ruolo determinante nella spinta verso la modernizzazione del settore. In tutti i segmenti, le aziende cercano maggiore efficienza applicando sistemi di automazione e strumenti di analisi ai processi manuali convenzionali.

Se il futuro della produzione è già qui, tuttavia esso non è distribuito in modo uniforme. Non c'è da stupirsi se i maggiori produttori, disponendo di grandi budget per tecnologia e ricerca e sviluppo, siano stati i precursori nell'adozione dei processi intelligenti.

Per i produttori più piccoli, la digitalizzazione può apparire come qualcosa di molto complesso. Essi sono sottoposti alle stesse pressioni delle aziende più grandi - ridurre i costi di produzione, innovare lo sviluppo dei prodotti - ma si sentono frenati dalle implicazioni derivanti dalla sostituzione delle loro attività esistenti con soluzioni digitali. Sono comprensibilmente cauti nell'assumersi dei rischi, eppure sanno intuitivamente che il costante rimandare ad un imprecisato ‘domani’, li lascia esposti a dei rischi ancora maggiori.

Spesso, inoltre, si trovano ad affrontare un'altra pressione: le aziende più piccole sono di solito una componente di una supply chain digitale end-to-end più ampia che li porta ad affrontare le aspettative delle aziende più grandi di adattarsi alle loro operazioni digitali e di allinearsi ai loro sistemi.

Ignorare questa rivoluzione digitale non è più concepibile; è il momento di agire. Prima di iniziare il vostro viaggio di trasformazione, dedicate un po’ di tempo a capire i tre grandi cambiamenti che stanno plasmando il futuro dell'industria.

Main Image

1 – Il cambiamento dei consumatori

La produzione moderna deve rispondere alle esigenze dell'utente finale. Le operazioni digitali forniscono funzioni di analisi avanzate che permettono di comprendere meglio il mercato, e più specificatamente le nuove tendenze dei consumatori, e di adattare tutti gli aspetti della vostra catena di fornitura per soddisfare queste esigenze. L'utilizzo di dati provenienti dai processi di produzione insieme ai dati dei consumatori aiutano a definire e a indirizzare le decisioni di produzione.

Un esempio di ciò è la maggiore domanda di prodotti "sostenibili" da parte dei consumatori. Ha incoraggiato i produttori ad adattare tutto, dalla selezione dei fornitori fino al packaging e al branding, per raccontare la storia che il mercato vuole sentire.

È importante comprendere tali cambiamenti culturali ed essere in grado di operare all'interno di un modello di business 'B2B2C', in cui ogni singolo produttore è parte di una storia di prodotto più ampia, e beneficiando di analisi dei comportamenti dei consumatori in un modo che prima non era possibile.

2 – Il cambiamento tecnologico

La digitalizzazione sta portando cambiamenti anche in campo tecnologico, aprendo opportunità di innovazione per i produttori di tutte le dimensioni e settori.

Al centro di questa trasformazione c'è il cloud computing, che offre la possibilità di utilizzare software e infrastrutture "as-a-service" riducendo i costi. Ciò permette anche alle aziende più piccole di integrarsi meglio con i partner, di accedere a servizi all'avanguardia e di modulare le attività a seconda delle esigenze.

Tutto questo è evidente nei settori in cui i grandi produttori hanno seguito i piccoli produttori in mercati ad alta crescita. Un esempio è quello della produzione di birra artigianale, dove i grandi impianti di produzione di birra hanno potuto testare varianti artigianali o stagionali senza cannibalizzare le loro linee di produzione principali.

I vantaggi di un'infrastruttura IT agile e flessibile diventano ancora più evidenti se si cerca di introdurre nuove capacità tecnologiche, come la realtà aumentata e la gestione remota degli impianti, al fine di realizzare nuovi guadagni in termini di costi ed efficienza.

3 – Il cambio generazionale

Una parte altrettanto importante dell'attuale trasformazione è il cambiamento che avviene a livello generazionale.

La produzione è un settore altamente specializzato e negli ultimi 20-30 anni gli operatori hanno dovuto sviluppare competenze specifiche per gestirla. Ora, con l'avvento dell'era digitale, assistiamo alla necessità di nuove competenze, come data science e progettazione di interfacce utente, per aumentare il valore dei sistemi. Ciò presuppone lo sviluppo di nuove capacità digitali all'interno dell'azienda.

Se, da un lato, le competenze digitali sono indispensabili per il futuro del settore, dall'altro la necessità di competenze più "tradizionali" è più forte che mai. La digitalizzazione e l'automazione dei processi richiede una comprensione approfondita di ciò per cui ogni processo è stato progettato. Senza sapere perché il processo è necessario, è impossibile trasformarlo efficacemente in una logica di processo. C'è un rischio crescente di perdere le competenze operative che hanno guidato la produzione del passato (ad esempio a causa del pensionamento), ed è quindi essenziale avere un piano per trasmettere le conoscenze alle nuove generazioni.

Diventare “smart”

Guardate alle vostre operazioni attuali e pensate attentamente a questi cambiamenti. Tenerli presenti vi aiuterà a concentrare i vostri sforzi nel vostro viaggio digitale. In ultima analisi, cercate di usare il digitale per affrontare i problemi specifici del vostro mercato, e non solo per un’operazione fine a sé stessa.

Il mio consiglio è quello di adottare una mentalità aperta. Considerate il cambiamento come qualcosa di irrinunciabile e investite tempo nella ricerca per capire come il digitale può migliorare (piuttosto che sostituire) le operazioni esistenti e apportare benefici ai vostri clienti.

Rockwell Automation può aiutare le aziende come la vostra a orientarsi tra le necessità di finanziamento e di ricerca, ad accelerare il processo decisionale e avviare il processo di digitalizzazione per far sì che la produzione intelligente sia funzionale agli obiettivi della vostra azienda.


Mike Loughran
Mike Loughran
UK CTO, Rockwell Automation
Mike Loughran
Subscribe

Subscribe to Rockwell Automation and receive the latest news, thought leadership and information directly to your inbox.

Recommended For You